Corso di Specializzazione “Life Designer del Perdono” con Daniel Lumera

2

L’ASPIC di Ancona, in partnership con My Life Design Foundation e la sua proposta formativa I.S.F. (International School of Forgiveness), sta per attivare un corso di specializzazione che si pone l’obiettivo di abilitare i futuri Life Designers in Forgiveness.

Il perdono è uno dei valori universali, secondo solo all’Amore. Il perdono è un percorso che porta lontano nella direzione della realizzazione di se stessi. Conoscere se stessi è un viaggio affascinante grazie al quale si può percepire la dinamicità del processo su cui poggia il cammino stesso del perdono.Esso ci permette di vivere la felicità in quanto “felicità dell’Essere”, uscendo dagli attaccamenti e dalla condizione di un ego dominante.
L’esperienza formativa e personale, della durata di 84 ore complessive, avrà inizio a partire dal marzo 2017 e si soffermerà su undici tecniche del perdono applicabili nel campo delle relazioni interpersonali, della guarigione emotiva, della nascita e dell’accompagnamento alla morte. Si prevedono quattro fine settimana formativi con cadenza bimensile. Daniel Lumera sarà in aula come docente insieme ad altri professionisti qualificati che hanno conseguito il Master ISF.
Ecco le date della formazione d’aula (i venerdì solo di pomeriggio, sabati e domeniche intera giornata):
3/4/5 marzo 2017
26/27/28 maggio 2017
21/22/23 luglio 2017
29/30 settembre e 1 ottobre 2017
.
Potranno accedere al corso: 1) coloro che hanno partecipato al seminario del 5 novembre 2016 condotto da Lumera o frequentato un altro suo seminario sul territorio nazionale; 2) tutti coloro che hanno già preso parte a uno dei seminari sul perdono condotti da Roberto Costantini.
Il contributo economico di partecipazione prevede momenti diversi per il versamento.
Le tre rate sono le seguenti:
€ 550 come iscrizione al corso (prima dell’inizio delle lezioni)
€ 450 entro il 31 marzo 2017
€ 450 entro il 31 maggio 2017.
Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria al n. 071 7108609 o scrivere a info@aspicmarche.it .
Share.

About Author

X