La Qualità ASPIC

Il nostro Corso Triennale in Counseling Professionale offre agli allievi, oltre alla didattica tradizionale, alcune importanti occasioni di crescita ed evoluzione. Ecco dunque il valore aggiunto della formazione ASPIC.

MODULI INTEGRATIVI – ROMA
Al termine del 2° e del 3° anno di corso sono previste, per un totale di 100 ore formative, attività seminariali e workshop pratici presso la sede A.S.P.I.C. Nazionale di Roma.
Nel mese di luglio gli allievi hanno l’opportunità di vivere un’esperienza imperdibile, che contempla numerosi momenti di crescita umana e professionale, insieme agli allievi ASPIC provenienti da più di trenta sedi territoriali da tutta Italia. I professionisti individuati dalla sede centrale, conducono incontri teorici ed esperienziali pensati per arricchire e completare le abilità di counseling dei partecipanti. L’atmosfera e la qualità di ciascun Modulo Integrativo rende l’evento unico e fondamentale per apprendere-in-relazione e consolidare l’identità del counselor.

GRUPPO DI COUNSELING E CRESCITA PERSONALE
Il sabato mattina del 1° anno la Scuola mette gratuitamente a disposizione degli iscritti uno spazio protetto di crescita personale. Il Gruppo di Counseling è un “contenitore sicuro” all’interno del quale iniziare ad elaborare le emozioni e i vissuti che affiorano durante il corso. L’accoglienza, la condivisione e la possibilità di sperimentare il sostegno empatico del gruppo, fanno sì che il percorso di crescita del sabato mattina sia sempre uno dei momenti più apprezzati dai nostri allievi.

INCONTRI INDIVIDUALI DI ASCOLTO E ORIENTAMENTO
L’ASPIC di Ancona offre a tutti i suoi allievi un pacchetto gratuito di colloqui di ascolto e orientamento, utile per valorizzare le proprie risorse interne ed intraprendere un eventuale percorso di consapevolezza.

RICERCA SCIENTIFICA E APPROFONDIMENTI
L’A.S.P.I.C. si caratterizza per la qualità totale dei percorsi formativi e per l’eccellenza nel campo della ricerca scientifica. La Scuola offre agli iscritti diverse occasioni per approfondire i temi inerenti al benessere sociale e relazionale, mediante conferenze gratuite periodiche. In questo modo il futuro counselor può conoscere gli sviluppi recenti dell’attualità e raggiungere una maggior consapevolezza dei loro risvolti psico-sociali, maturando conoscenze adeguate per prevenire il disagio e promuovere la salutogenesi.

X